Economia

Soggiornare in affitto in appartamento a Lugano, anche per brevi periodi di lavoro

IN AFFITTO A LUGANO: IL TESSUTO ECONOMICO DEL CANTON TICINO, A CURA DEL RESIDENCE "LA RESIDENZA", APPARTAMENTI MONOLOCALI E BILOCALI

Se desideriamo vivere in una casa in affitto a Lugano , è particolarmente importante conoscere il tessuto economico nel quale ci caliamo.

 

Le industrie cantonali contano circa un migliaio di unità e danno lavoro ad oltre 30 mila addetti. I settori maggiormente trainanti per l’ economia locale sono l’abbigliamento, l’elettronica, la metallurgia e la meccanica, oltre a quello dei servizi connessi con il turismo, soprattutto a Lugano e Locarno, ma anche l’edilizia, il cui boom di costruzione di case, uffici ed appartamenti è inarrestabile, sia sul versante delle acquisizioni in proprietà, che per l’affitto.

Appartamenti in affitto a Lugano per chi lavora in banca

Il terziario, dotato di una forza lavoro costituita da più di 85 mila addetti, occupa circa il 62% della popolazione attiva, malgrado la flessione di alcuni settori, quello bancario continua a confermarsi all'avanguardia, Lugano può vantarsi di essere la terza piazza finanziaria della Confederazione Svizzera, e questo fattore richiede la disponibilità di case ed appartamenti in affitto a Lugano (soprattutto di tipo trilocale, bilocale, ma anche monolocale in affitto a Lugano, etc) – ma anche in residence a Lugano – che possano essere utilizzati da quanti si recano in questa città per motivi di lavoro. Anche il settore dell'intermediazione immobiliare di case ed appartamenti presenta in Canton Ticino ed in particolare a Lugano una crescita - sia sul versante delle compravendite, che degli affitti - che non ha troppo risentito delle flessioni subite dal settore nel resto dell'Europa (come ad esempio in Italia).



Il turismo si è ormai consolidato da decenni come settore importantissimo per l’ economia del Canton Ticino, favorito dal clima gradevole e temperato, dalla varietà del paesaggio, dalle pregevoli testimonianze storico-culturali del patrimonio artistico, architettonico e edilizio. Inoltre è organizzato con strutture ricettive davvero di buon livello (numerosi alberghi – oltre 600) con più di 24.000 posti letto, tra i quali i 37 appartamenti in affitto a Lugano dotati di ogni comfort messi a disposizione dal residence La Residenza, oltre alle possibilità di pernottamento in case e appartamenti di vacanza, ostelli, bed & breakfast e campeggi , per eventi di richiamo mondiale, come il Festival Internazionale del Film di Locarno o il Festival Jazz di Lugano.

APPARTAMENTI IN AFFITTO A LUGANO – UNA SCELTA CONGIUNTURALE

Il mercato immobiliare del Canton Ticino ha subito inevitabili influenze sulla sua stabilità causate dall’attuale congiuntura dell’ economia internazionale, di conseguenza la popolazione tende ad avvalersi di appartamenti in affitto – sopratutto negli agglomerati come Lugano – piuttosto che acquistarli, tuttavia grazie ad una consolidata politica economica governativa ed una provata capacità di gestione finanziaria dimostrata dalle numerose istituzioni finanziarie presenti sia nella Svizzera Italiana che su tutto il territorio elvetico, ha saputo mantenere un buon grado di stabilità e ancora oggi il mercato immobiliare del Ticino rappresenta uno sbocco finanziario davvero interessante e su cui vale la pena investire tempo e capitali. Sia in affitto, che in vendita, case ed appartamenti sono tuttora parecchio richiesti.


Come dicevamo, il turismo del Cantone si è fortemente sviluppato negli ultimi decenni grazie alla straordinaria quantità di opportunità turistiche e ricettive offerte dal territorio in tutte le stagioni, tra le quali spiccano (ci vedono coinvolti!) le proposte di case e appartamenti in affitto a Lugano.


Il Canton Ticino, come tutto il resto della Confederazione Elvetica, soffre della mancanza di materie prime e tale fattore ha fatto sì che il suo sistema industriale si sia sviluppato sulla trasformazione di semilavorati in prodotti finiti di altissima qualità e contenuto tecnologico, che vengono ampiamente rivenduti quasi interamente all’estero, dal momento che il mercato locale è per forza di cose ristretto e limitato.

 

Sul piano globale della nazione, l’industria contribuisce al prodotto interno lordo con un valore percentuale che si aggira intorno al 40{fbd8f98416e17d6fcae62fe12d2aeeca37888af2a253b2fe9dcf986cfffcdd11} ed impegna circa il 38{fbd8f98416e17d6fcae62fe12d2aeeca37888af2a253b2fe9dcf986cfffcdd11} della complessiva forza lavoro; tali valori sono in una certa misura rapportati anche in Canton Ticino. Le aziende sono in prevalenza piccole e medie e si concentrano attorno alle grandi città e nelle fasce di confine. Sempre sul piano nazionale, in Svizzera sono non solo di casa, ma anche famose e molto affermate sia l’industria chimica che quella farmaceutica oltre a quella meccanica e degli armamenti , l’industria metallurgica, quella degli strumenti e delle apparecchiature di precisione (tra cui spicca, tradizionalissima, l’orologeria), quella alimentare (Nestlé, Suchard), tessile e delle materie plastiche.

 

Senza parlare del settore dell’edilizia, ben noto per l’altissima qualità degli edifici da case, uffici ed appartamenti costruiti in Svizzera, fortemente richiesti, sia in affitto che in proprietà.