fisco in svizzera

Valutiamo gli aspetti fiscali a partire dal vostro appartamento preso in affitto da noi a Lugano

BREVI CENNI SULLA PRESSIONE FISCALE ESISTENTE IN CANTON TICINO, A CURA DEL RESIDENCE “LA RESIDENZA, APPARTAMENTI IN AFFITTO A LUGANO

Anche quello del fisco è certamente uno degli aspetti importanti che devono essere esaminati nel momento in cui prendiamo in considerazione l’idea di trasferirci in Canton Ticino, anche nell’ipotesi di un trasferimento temporaneo come nel caso della stipula di un contratto di affitto per un appartamento in residence a Lugano, magari per un alloggio sul lago Ceresio, più raramente per una casa.

Dall'altra parte del lago di Lugano si trova il nostro residence per l'affitto di appartamenti e camere

Come abbiamo più volte rimarcato, la nostra struttura La Residenza, residence di Lugano, con il suo complesso di 37 appartamenti in affitto (sia di tipo bilocale, che monolocale affitto a Lugano, vano singolo arredato nello spazio luganese), dotati di ogni comfort, rappresenta una soluzione temporanea ideale per coloro che stanno prendendo in considerazione l’idea di trasferirsi in Canton Ticino. La soluzione temporanea di vivere in appartamento affitto, per spiegarci meglio, in appartamento in affitto a Lugano in un residence come il nostro consente di prendere confidenza con la città e valutare più da vicino la bontà dell’ipotesi di trasferimento in Svizzera, differendo ad un momento successivo l’acquisto di una casa vera e propria, o di un appartamento. Da qui l’interesse per una dimora in affittanza temporanea in ambito luganese.

 

Uno degli aspetti da valutare con attenzione riguarda il carico tributario presente in loco, ovvero Lugano. In questa pagina cercheremo di dare alcuni brevi cenni su tale soggetto.

 

Ciò che caratterizza maggiormente il regime tributario della Confederazione Elvetica – ovvero della Svizzera – è il suo assetto costruito sul modello federale dello Stato che, com’è noto, è organizzato su tre livelli amministrativi ossia quello federale, quello cantonale e quello municipale. Ciò significa che le imposte sono riscosse in corrispondenza di ciascuno dei livelli amministrativi menzionati. È di tutta evidenza che l’indipendenza amministrativa che deriva da tale modello rende la pressione del fisco differente sia tra i differenti cantoni, che tra i rispettivi comuni, anche a livello immobiliare, risultando che in diverse località, case, appartamenti ed immobili in genere sono tassati ben meno che in altre, a prescindere che siano o meno concessi in affitto.

 

La conseguenza di ciò è che la Svizzera nel suo complesso, e certamente il Canton Ticino – ove Lugano è ubicata – presenta uno dei regimi fiscali più vantaggiosi in Europa. Questa è probabilmente una delle prime cose che scopriremo vivendo in appartamento od in casa in affitto a Lugano, focolare domestico in locazione in ambito luganese.

Esaminiamo velocemente il carico tributario, a livello di imposizione dei redditi – a prescindere quindi dalla tassazione immobiliare di case ed appartamenti, in affitto od in proprietà – che grava sulle persone giuridiche e quello che grava sulle persone fisiche:

 

1) Pressione del fisco sulle persone giuridiche

 

Alle società di capitali viene applicata un’aliquota federale d’imposta sui redditi ammontante all’ 8,5%, cui va aggiunta l’aliquota cantonale media che ammonta al 9% per un totale di 17,5%. All’interno della Confederazione Svizzera, il Canton Ticino si colloca in una posizione intermedia rispetto agli altri centri finanziari (la città di Ginevra, dove viene raggiunto il massimo livello di imposizione, si fissa su un’aliquota complessiva ammontante al 24%). Dopo aver sommato l’imposta federale a quella cantonale, deve essere aggiunta l’imposizione che viene applicata al terzo livello amministrativo della Confederazione, ossia il carico tributario a livello comunale. Tale importo viene determinato con un moltiplicatore che varia dal 50 al 100% dell’aliquota cantonale in cui risiede la società di capitali. Infine, viene aggiunta la tassa sul capitale, che in Ticino è pari a 1,5 per mille.

 

L’aspetto interessante della pressione del fisco elvetico è che le imposte pagate sono considerate una componente di reddito negativa e quindi deducibili in quanto costo dal reddito degli esercizi successivi, anche per quanto riguarda le imposte immobiliari su uffici, unità produttive, case ed appartamenti di proprietà, ad esclusione ovviamente di quelli presi in affitto.

 

2) Pressione del fisco sulle persone fisiche

 

Anche nel caso delle persone fisiche, la tassazione viene applicata secondo il modello stabilito dall’assetto federale della Confederazione Elvetica – leggi Svizzera – ovvero separatamente sui tre livelli: federale, cantonale e comunale. L’imposizione sulle persone fisiche viene applicata sia sul reddito che sul patrimonio, secondo un sistema di aliquote progressive, comunque decisamente ridotte, rispetto ai paesi confinanti con la Svizzera.

 

Un’ultima chicca riguardante il Canton Ticino rispetto agli altri cantoni, è che gode delle deduzioni più elevate per figli e coniugi a carico.

 

A cura de La Residenza, appartamenti in affitto a Lugano, case E RESIDENZE A PIGIONE NEL COMUNE LUGANESE.