storia

Conoscere la storia del Ticino vivendo in casa od in appartamento preso in affitto a Lugano

Cenni sul retroterra storico ticinese

UN PO' DI STORIA DEL CANTONE, A CURA DEL RESIDENCE LA RESIDENZA, APPARTAMENTI E CASE IN AFFITTO A LUGANO

Avendo deciso di vivere in appartamento od in casa in affitto a Lugano per un certo periodo (focolare domestico in affittanza nell'ambito luganese), è importante conoscere il retroterra concernente la storia del territorio poichè aiuta a meglio comprendere i valori etici e morali del luogo, aspetti interessanti ed utili, pur nella temporaneità di un soggiorno in affitto.

La storia di Lugano e del suo lago contorniato da case e appartamenti d'epoca

Metà ottocento : la riva del lago dietro piazza della Riforma – a dieci minuti a piedi dai nostri appartamenti in affitto a Lugano, locali arredati in affitanza in ambito luganese

DALL’ORBITA DI COMO E MILANO, A QUELLA SVIZZERA

 

Fino al XIV secolo la storia del Ticino è stata strettamente collegata alle vicende di Milano e Como. Le cose progressivamente cambiarono allorquando, nel secolo successivo, intorno al 1400, il primo nucleo dei cantoni confederati – cioè quella che a quel tempo era la Svizzera – comprese e prese coscienza di quanto fosse importante assicurarsi il controllo di una via di comunicazione come il Gottardo, prima fino a Bellinzona, poi fino a Locarno e al di là del Monte Ceneri. Poco dopo l’inizio del XVI secolo, tutta l’area del Canton Ticino si trovava già sotto il controllo della Confederazione Svizzera d’Oltralpe e così vi rimase fino agli inizi dell’Ottocento, quando grazie all’influenza delle vicende rivoluzionarie e quindi all’epoca napoleonica, la contrada seppe riscattarsi come cantone libero, autenticamente indipendente e svizzero.

ORIGINI ED EVOLUZIONE DELLA CITTÀ DI LUGANO, QUALCHE INFORMAZIONE UTILE – PERCHÈ NO ? – ANCHE PER IL SOGGIORNO NEI NOSTRI APPARTAMENTI IN AFFITTO

Le origini della nostra città sono molto antiche e da documenti storici risulta che l’abitato fosse già esistente nel 724 d.C. Durante il Medio Evo essa fu oggetto di contesa tra Milano e Como e nel Quattrocento passò alle dirette dipendenze della città di Milano e del suo governo. Quando gli Sforza caddero nel 1499 la città di Lugano fu presa dai Francesi, che la mantennero sotto il loro controllo fino al 1512, anno in cui fu conquistata dagli Svizzeri Confederati, i famosi Dodici Cantoni, e governata dal Landfogto, il capitano reggente, o balivo, che li rappresentava. Questo periodo di “presa in carico” dura fino alla presa di coscienza dei ticinesi, il cosiddetto “risvegliarsi degli intelletti” a seguito della Rivoluzione Francese e dei suoi strascichi e conseguenze in tutta Europa. Per tutto il periodo citato il Ticino ha subito notevoli influenze artistiche dall’Europa e dall’Italia in particolare, grazie alle quali ha sviluppato il suo invidiabile e pregevole patrimonio artistico, culturale, architettonico, urbanistico ed edilizio – anche, perché no, di case ed appartamenti, in proprietà ed in affitto – oltre beninteso alla sua Storia.

Nel 1797 a Lugano fu costituito – su iniziativa dei Cantoni d’Oltralpe – il Corpo dei Volontari del Borgo, con scopi di difesa nei confronti della neonata e vicina Repubblica Cisalpina e il 15 febbraio 1798 ebbe luogo in città una battaglia, dalla quale i Luganesi uscirono finalmente vincitori. Tale evento, invero sanguinoso, fu anche la premessa per chiedere a gran voce l’indipendenza agli Svizzeri Confederati. Finalmente il 18 febbraio giunge da Basilea la rinuncia sui Baliaggi luganesi e venne istituito il Cantone di Lugano, che nel 1803 fu integrato – unitamente al Cantone di Bellinzona – nel più grande Canton Ticino. In epoca risorgimentale il capoluogo del Ceresio divenne notoriamente il rifugio e la casa, più o meno temporanea, di molti patrioti italiani, tra cui spiccano Giuseppe Mazzini e Carlo Cattaneo, personaggi determinanti – ricordati con lapidi e monumenti nel cuore di Lugano, fra case ed appartamenti in affitto – che hanno contribuito a scrivere la storia d’Italia.

Il golfo di Lugano visto da Paradiso all’inizio del novecento. Oltre il parco di villa Ciani, sulla destra, verranno a trovarsi i nostri appartamenti in affitto

LO SLANCIO ECONOMICO, CHE PORTA ANCHE ALLA COSTRUZIONE DEL NOSTRO RESIDENCE DI LUGANO, CON I SUOI APPARTAMENTI IN AFFITTO

 

L’apertura nel 1882 della galleria ferroviaria del San Gottardo, oltre a rafforzare il ruolo di piazza commerciale di Lugano, ne ha segnato anche le fortune turistiche consacrandola come accogliente località di villeggiatura lacustre che ha saputo sviluppare un complesso edilizio ed immobiliare d’alto livello, capace di mettere a disposizione – fra l’altro – un’apprezzabile offerta di case ed appartamenti in affitto. La città è stata in grado di trasformarsi da comunità agricola in località sede di numerose attività di terziario di prim’ordine. I decenni successivi all’ultimo conflitto mondiale l’hanno vista in piena espansione turistica, con la costruzione di nuovi ed eleganti complessi immobiliari, uno dei quali è appunto il residence La Residenza, lodge sul lago Ceresio, che mette a disposizione i suoi 37 appartamenti di tipo bilocale e monolocale in affitto a Lugano, affittanza di uno o due vani in comune luganese.

Affascinante oggi come allora : il lungolago, nella cui immediatezza si trovano i nostri appartamenti in affitto a Lugano, vani in affittanza sul lago Ceresio

Residence La Residenza, case e appartamenti in affitto a Lugano, in un contesto storico interessante